martedì
22
luglio

10553473_1397549593798970_8966582039902857298_n

Diario dell'incontro

scemuà non ha molte parole per descrivere la gioia provata!

“cunzare” (trad. preparare) friseddhe in maniera un po’ precaria, offrirle a chi passa dal circoletto sul laghetto, mangiare, ridere e cantare con le compagne e i compagni dell’Arci, muoversi al ritmo delle canzoni dell’amata Brunori Sas nello scenario pazzesco di Villa Ada: può esserci qualcosa di più bello?

Commenti

comments